Search
  • Francesca Rossetti

Profumeria Gianfranca, l'eccellenza di Parma certificata Etiquette


Da sempre il profumo ed il bon ton sono un binomio inscindibile, dato che la fragranza rappresenta l’eccellenza e l’eleganza per antonomasia. A Parma un nome che è garanzia di esperienza in questo senso è rappresentato dalla Profumeria Gianfranca, azienda parmense che si è contraddistinta per la qualità del servizio, durante il nostro corso "Bon Ton, Accoglienza e Savoir Faire" organizzato con Iscom Parma. Ce ne parla la titolare Marina Lazzini.

Come nasce Profumeria Gianfranca ed in che cosa si distingue rispetto alle altre?

“La nostra azienda nasce nel 1955 dall’intraprendenza di mia madre. Già in quegli anni, in cui il commercio era appannaggio quasi esclusivo di imprenditori uomini, il negozio gestito da una giovane donna cattura la curiosità della clientela, fidelizzata prima con l’accoglienza (ambiente e modo di fare), poi con l’esperienza. Nel corso degli anni i nostri negozi si sono sviluppati con un’attenzione particolare all’evoluzione del mercato, cercando sempre di anticipare le esigenze del consumatore e facendo scelte, a volte coraggiose, verso un assortimento di qualità e di esclusività.”

Come si consiglia il miglior profumo al cliente e come si abbinano profumo ed abbigliamento?

“Occorrono sicuramente un’ottima conoscenza dei prodotti proposti e una sensibilità particolare nell’interpretare i gusti del cliente. Aspetto tecnico e aspetto ludico non si separano mai nella conduzione di una vendita di profumo. Lo story-telling è la parte più emozionante e quella che fa un po’ sognare la persona che cerca una fragranza. Oltre all’abbigliamento cerchiamo di consigliare seguendo stagionalità, occasioni, emozioni del consumatore, senza mai dare nulla per scontato. E’ sempre una bella prova mettere in gioco le nostre capacità professionali.”

Come si allestisce il punto vendita per i corner e le vetrine ?

“Spesso siamo legati alle linee guida dei marchi che esponiamo, ma a volte riusciamo ad usare la nostra fantasia. Non ci possiamo dimenticare però che la vetrina, così come il layout del negozio, devono essere sempre puliti, in ordine, e leggibili da un occhio esterno.”

Come si accoglie il cliente in profumeria e nel centro estetico? Quali servizi vengono offerti?

“L’accoglienza è una parte fondamentale nel nostro lavoro, è l’impressione che il cliente ha immediatamente ma che porta a casa nel ricordo. Se è fatta bene, gran parte del nostro lavoro è facilitata. Sorriso e saluto non devono mai mancare: in negozio di solito invitiamo a conoscere i nostri spazi illustrando anche le novità, possiamo offrire servizi di applicazione prodotti e make-up, navigazione su internet mirata alla bellezza, fino alla consegna a domicilio se una cliente ha difficoltà a raggiungere il nostro punto vendita. Nei centri estetici cerchiamo di ridurre i tempi di attesa rispettando l’orario degli appuntamenti, ma nel frattempo un semplice bicchiere d’acqua, un caffè, un libro o due chiacchiere accolgono la nostra cliente.”

Cosa rappresenta per voi la cura del cliente e il servizio a 5 stelle Etiquette?

“La cura del cliente è fondamentale e il servizio a 5 stelle Etiquette è eccellente per mettere in pratica questa cura. I clienti sono il bene più prezioso di un’azienda, il capitale da preservare. I miei collaboratori sono l’altra grande risorsa della mia azienda e lavorare con un servizio a 5 stelle ci distingue dagli altri operatori commerciali. Questo riscontro lo verifichiamo tutti i giorni ed è molto gratificante, ma dal momento che non ci consideriamo mai “arrivati”, continueremo a cercare di migliorarci. “

www.profumeriagianfranca.com

#ProfumeriaGianfranca