Search
  • Redazione

Inaugurato il Royal Club a Dubai nella splendida cornice dell'Hotel Emerald Palace Kempinski


L'Emerald Palace Kempinski di Dubai ha recentemente ospitato la spettacolare Royal Celebration, che ha segnato l'inaugurazione del Royal Club, una organizzazione filantropica fondata dai membri delle Dinastie Imperiali e Reali del mondo. Membri del Royal Club sono (nella foto i primi a sinistra) il Dott. Pier Felice degli Uberti, Conte di Cavaglia, Presidente di IAGI, partner storico di Etiquette Italy e della Confederazione Internazionale di Genealogia e Araldica e la moglie Maria Loredana Pinotti degli Uberti, contessa di Cavaglia.

L'Emerald Palace Kempinski Dubai è un hotel a cinque stelle situato a Palm Jumeirah, che ha stabilito un livello senza precedenti di comfort nell'ospitalità di lusso. È un capolavoro architettonico senza tempo che è stato costruito come tributo alla visione di Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum per Dubai, una città che continua a stupire per sempre.

Questo hotel di lusso rende omaggio all'artigianato europeo con i suoi interni di ispirazione seicentesca e gli sfarzosi tocchi architettonici, dove tutto è incentrato su un servizio impeccabile e il massimo comfort degli ospiti.

La Royal Celebration del 16 gennaio 2019 si è svolta nella sala da ballo Grand Salon Maximillian presso l'Emerald Palace Kempinski Dubai. Vi hanno partecipato membri delle Dinastie Imperiali e Reali, la nobiltà e l'alto livello sociale di tutto il mondo sono stati raggiunti dal mondo degli affari degli Emirati Arabi Uniti e da personalità di spicco e media internazionali.

Il club, che tra i fondatori vanta, oltre alla Granduchessa Maria di Russia, anche S.A.R Leka II d’Albania, S.A.R. Yuhi VI del Ruanda ,S.A.R. il Principe Emanuele Filiberto di Savoia e S.A.R. Davide di Georgia, si occuperà in futuro di questioni umanitarie nei paesi in via di sviluppo. L’Arciduca Giuseppe Carlo d’Asburgo assumerà il ruolo di Direttore del Comitato Esecutivo.

Il Royal Club è stato fondato per ospitare periodicamente eventi culturali, sociali, accademici e filantropici con il patrocinio delle Dinastie Imperiali e Reali per preservare tradizioni onorevoli secolari e dare una mano a chi ne ha bisogno nelle parti in via di sviluppo del mondo. Il Club lavorerà anche per migliorare la consapevolezza sociale e collaborare con organizzazioni filantropiche locali e internazionali.

Etiquette Italy sarà lieta di divulgare in futuro le iniziative del Royal Club, in collaborazione con il partner l'Istituto Araldico Genealogico italiano.