Search
  • Redazione Etiquette

Etiquette presente al Ballo dei 100 e non più cento anche per l'edizione 2019


Anche l’edizione 2019 del prestigioso Ballo dei 100 e non più 100 ha visto la presenza di Etiquette, la cui fondatrice Simona Artanidi, socia del Circolo dei 100 e non più 100 figura nel Comitato Promotore come Etiquette Advisor. L’esclusivo evento, svoltosi a Casale Monferrato il 13 aprile 2019 nei Saloni dell’Accademia Filarmonica di Palazzo Gozzani di Treville per volere dell’International Commission for Orders of Chivalry, di Famiglie Storiche d’Italia, del Circolo dei Cento e non più Cento e dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, è organizzato da 31 anni dalla contessa Maria Loredana degli Uberti. Questo evento che riunisce la nobiltà giunta da ogni parte del mondo è nato da una tradizione piemontese, risalente al Risorgimento, quando nella città di Casale si ritrovavano 100 nobili e 99 borghesi per partecipare all’annuale ballo di metà quaresima. L’evento, sotto l’alto patronato di S.A.R. l’Infante Dom Duarte, Duca di Braganza, S.A.I. & R. l’Arciduchessa Walburga d’Asburgo, S.A.I. & R. l’Arciduchessa Monika d’Asburgo, S.A.I. & R. l’Arciduchessa Margarete d’Asburgo, S.A.I. & R. l’Arciduchessa Johanna d’Asburgo e S.A.R. la Principessa Ereditaria Elia degli Albanesi, ha visto anche la presenza di S.A.R. la Principessa Maria Pia di Savoia, S.A.I. & R. l’Arciduca Josef Karl d’Asburgo, Principe d’Ungheria, S.A.I. & R. l’Arciduchessa Priscilla d’Asburgo, S.A.R. il Principe Ereditario Leka II Zogu degli Albanesi, S.A.S. il Principe Marchese Don Maurizio Gonzaga del Vodice di Vescovato, S.A.R. la Principessa Maria Teresa di Borbone Parma, S.A.R. la Principessa Luciana con la figlia S.A.R. la Principessa Mahera Hassan d’Afghanistan, S.A.R. il Principe Yuhi VI del Rwanda, senza dimenticare il Duca Don Diego de Vargas-Machuca, il Principe Don Landolfo Caracciolo di Melissando, Principe di Melissano, Principe di Scanno, Duca di Barrea con la consorte Fabiana, Don Guglielmo Giovanelli Marconi dei Principi Giovanelli con la moglie Vittoria, la Real Asociación de Hidalgos de España con il Presidente Excmo Don Manuel Pardo de Vera y Diaz, la Convention of the Baronage of Scotland, Michel Teillard d’Eyry, Stanislaw Dumin in rappresentanza dell’Union de la Noblesse Russe. Come sempre la Fanfara dei Bersaglieri Lavezzari di Asti ha entusiasmato con le sue marce militari i partecipanti, allietati poi dalle musiche di Tony D’Amico e dai giochi del prestigiatore, mentre la maga leggeva le carte a chi lo desiderava. Dopo la spaghettata dell’una, alle 4 del mattino l’evento si è concluso come sempre con la cioccolata e i famosi Krumiri Rossi di Anna Maria Portinaro.